domenica 14 settembre 2008

I miei improbabili racconti


Come accade a tutte le mamme un bel giorno la luce dei vostri occhi arriva lì e con due occhioni da Gatto con gli stivali (vedi Shrek2) ti chiede supplicante "Mamma, mi racconti una storia che non conosco?".
Ovviamente siamo al punto in cui avete già raccontato TUTTE le storie che conoscevate ed è arrivato il momento di inventarsele di sana pianta!
Questa è una storia inventata mentre al pargolo asciugavo i capelli dopo il bagno. Non ha molto senso e probabilmente non è neanche molto bella, ma loro non ci fanno caso. Vogliono solo sentirsi raccontare una storia...

C'era una volta un coniglio che viveva in quella fattoria laggiù, poco distante da questa casa quaggiù. Era un coniglio con un grande sogno: voleva mangiare la carota più grande del mondo. Così partì per il viaggio più lungo del mondo per cercare la carota più grande del mondo. Viaggiando viaggiando incontrò la tartaruga più lenta del mondo e le chiese “Tu sai dove posso trovare la carota più grande del mondo?” “Io sono la tartaruga più lenta del mondo e ho percorso le strade più strane di tutto il mondo. So dove puoi trovare la carota che cerchi. Si trova nel giardino più grande del mondo che appartiene al re più vecchio del mondo. Devi percorrere quella strada laggiù, quella più in salita del mondo e alla fine arriverai nel suo regno che è il più grande del mondo.” Il coniglio ringraziò la tartaruga più lenta del mondo e si mise in cammino. Dopo qualche giorno (che a lui sembrarono i più lunghi del mondo) arrivò al regno del re più vecchio del mondo e si presentò al suo cospetto” re più vecchio del mondo io voglio mangiare la carota più grande del mondo che si trova nel giardino più grande del mondo che appartiene a te.””Va bene” rispose il re più vecchio del mondo” a patto che tu sia in grado di fare il salto più alto del mondo” Il coniglio non si perse d'animo e per settimane si allenò per riuscire a fare il salto più alto del mondo. Quando fu pronto tornò dal re più vecchio del mondo. “sono pronto Re.” Il re e tutta la sua corte uscirono nel giardino più grande del mondo per vedere il coniglio fare il salto più alto del mondo. Il coniglio cominciò a saltare e saltare e ogni salto era più alto di quello prima, fino a che con l'ultimo balzo il coniglio arrivò sulla Luna. Il re decretò che il coniglio aveva fatto il salto più alto del mondo “La carota è tua, coniglio” disse il re più vecchio del mondo.
Finalmente il coniglio mangiò la carota più grande del mondo e quando ebbe finito divenne il coniglio con la pancia più grande del mondo!

0 commenti:

 

Alchimista in libertà Copyright © 2008 Green Scrapbook Diary Designed by SimplyWP | Made free by Scrapbooking Software | Bloggerized by Ipiet Notez