martedì 4 novembre 2008

Dietro la porta


Con la febbre che aumenta non mi è venuto in mente titolo migliore...

Sabato mattina ho approfittato della presenza del folle informatico per fare qualche commissione senza il nanetto.
Leonardo era stato avvertito già la sera prima e gliel'ho ribadito nel dormiveglia la mattina incriminata.
Il folle informatico ha la caretteristica usanza di andare in standby quando dorme. Si imposta su "grave incidente" e chiude gli occhi. Pertanto nel "grave incidente" non è contemplata la colazione dell'erede.
Leonardo ha ormai 6 anni e 5 mesi, quindi preparo succo e merendina in bella vista sul tavolo. Dovrebbe riuscire a trovarli.
Lascio i miei maschietti alle prese col russare ed esco.

Quando rientro mi ritrovo Leonardo seduto davanti alla porta, braccia conserte, sguardo torvo che diceva esplicitamente: "mi hai lasciato solo con papà".
Io ho cercato di non ridere (per lui era una grave colpa la mia) e ho solo risposto "ti avevo avvertito, è inutile che cerchi di farmi sentire in colpa"

0 commenti:

 

Alchimista in libertà Copyright © 2008 Green Scrapbook Diary Designed by SimplyWP | Made free by Scrapbooking Software | Bloggerized by Ipiet Notez