venerdì 13 febbraio 2009

E-paper


Ovvero Electronic paper.

Visto l'acceso dibattito su Extramamma sul futuro dei quotidiani cartacei o dei giornalisti seri, mi sembra d'uopo un post sull' E-paper (e con questo mi etichetto tecno-mamma-blogger)



Electronic paper, anche conosciuto come e-ink o e-paper, è una tecnologia di display progettata per imitare l’aspetto dell’inchiostro su un normale foglio. A differenza di un normale display, che usa una luce posteriore al display per illuminare i pixel, l’e-paper riflette la luce come un foglio di carta. Questa tecnologia è stata inventata nel 1996 da Joe Jacobson, fondatore di E-Ink. (fonte Wikipedia)

Da qui la creazioni di e-newspaper (articolo del Corriere), nuova era dei quotidiani, dei libri, delle riviste (non si sa dove metteranno gli inserti-forse li scaricheremo dirattamente dal web!).

L'e-paper dovrebbe assomigliare alla normale carta, quindi eliminare tutti quei fastidi dovuti all'illuminazione dei monitor tradizionali, col vantaggio di essere più trasportabile di un notebook .
(Già mi vedo il folle informatico in bagno a leggersi la sua rivista preferita su un e-paper)

Nel mio immaginario ci sono sentinaia di alberi che resteranno al loro posto e una libreria molto più "zen" in casa mia.

Informazioni e immagini arrivano da un meticoloso lavoro di copincollaggio

1 commenti:

alleg67 on 13 febbraio 2009 21:35 ha detto...

lo sai che ebook che ho comperato per Natale a mio marito funziona cosi'? ovvero lo schermo non é illuminato.. una favola, ho letto li, il libro che ho scaricato di extramamma...
una gran cosa!! :)

 

Alchimista in libertà Copyright © 2008 Green Scrapbook Diary Designed by SimplyWP | Made free by Scrapbooking Software | Bloggerized by Ipiet Notez