lunedì 9 febbraio 2009

Grazie Beppino


Grazie signor Beppino, per il suo coraggio.
Grazie per avere scritto questa pagina della nostra storia.
Grazie per essere stato la voce di chi crede che vivere sia più che essere in funzione con una macchina. Sua figlia è morta e niente c'è da aggiungere a questo.
Io stasera non so spiegare a mio figlio perchè piango, perchè mio figlio ha sei anni e non sa cosa vuol dire morire. Non so fargli capire l'immortalità che sua figlia ha ottenuto su questa terra. Non posso fargli capire qual è il valore di una vita, perchè dovrà trovarselo da solo, dovrà percorrere la sua strada e decidere da solo se lei è un eroe o un assassino.
Ma il suo coraggio gli ha dato la possibilità di poter scegliere.

Il web è grande e forse queste mie poche parole la raggiungeranno un giorno.

Buona notte Signor Beppino e grazie

1 commenti:

passodoppio on 23 febbraio 2009 17:50 ha detto...

:-(

 

Alchimista in libertà Copyright © 2008 Green Scrapbook Diary Designed by SimplyWP | Made free by Scrapbooking Software | Bloggerized by Ipiet Notez