giovedì 2 aprile 2009

Exit e Beppe Grillo


Ieri leggo su La Stampa (che volete farci, sono di Torino) che Beppe Grillo sarà presente alla trasmissione Exit su La7. Grande evento Il Grillo latita (non sempre per volontà sua) dalla televisione da un bel po'. Probabilmente la trasmissione ha avuto un picco di share che si sogna di ripetere.
Insomma tra il nanetto che ancora non si è abituato all'ora legale e il daffare casalingo, decido di seguire in diretta la trasmissione.

Sinceramente ne sono rimasta delusa: sono delusa dal modo di fare di una persona che ha tantissimo da dire e che a modo suo è diventato un guru della (dis)informazione. Ma perchè gridare? Perchè non permettere domande, non respirare tra una parola e l'altra, non interagire con la trasmissione? I suoi monologhi ho tempo di seguirli con calma tra blog e dvd, mi aspettavo di più. Capisco fosse a Bruxelles per un importante impegno, ma se doveva comportarsi da cafone ( a me così è parso) poteva rimandare.
Non so non mi tornano i conti, magari rivedendo oggi i video con calma ritratterò questo post, ma di solito mi fido delle sensazioni che provo.
Del resto è solo la mia opinione...

4 commenti:

alleg67 on 2 aprile 2009 16:43 ha detto...

non ho visto non posso dirti, io di solito adoro Grillo, ma se ti ha deluso, allora avrebbe deluso pure me....:)

Gloglo on 2 aprile 2009 16:52 ha detto...

Non so Alle, ognuno ha il proprio senso critico. Basta che metti su un motore di ricerca Beppe Grillo ed Exit e ti puoi vedere il video della trasmissione. La rete ne è piena!

Marlene on 5 aprile 2009 08:47 ha detto...

Il difetto del grillo è proprio questo. Lo ammiro e lo stimo per quello che fa ma non condivido il suo comportamento. Ci ha preso per deficenti, ai quali per far capire le cose bisogna urlargliele in testa, con linguaggio scurrile (io non tollero le parolaccie)e atteggiamento irrascibile, che sono due cose che proprio con condivido.

Marilde on 5 aprile 2009 13:08 ha detto...

L'avevo perso, ora vado a cercarlo in rete. Ma pare proprio che abbia perso la misura. E' un peccato perché dice cose giustissime, ma se le dice nel modo sbagliato rischiano di andare perse.

 

Alchimista in libertà Copyright © 2008 Green Scrapbook Diary Designed by SimplyWP | Made free by Scrapbooking Software | Bloggerized by Ipiet Notez